Udinese-Roma, tre punti preziosi ma che fatica...

Udinese-Roma, tre punti preziosi ma che fatica...

La Roma fatica ad Udine ma riesce comunque a portare i tre punti a casa.
L'ennesima difesa chiusa mette in seria difficoltà i giallorossi che costruiscono tanto, ma non trovano quasi mai gli spazi tra le linee serrate dell'Udinese, i friulani difendono con undici uomini dietro la linea del pallone, tentando il recupero palla e qualche ripartenza rapida che fa piuttosto paura alla retroguardia romanista, che però alla fine tiene botta, grazie anche ad una prestazione maiuscola di Roger Ibañez
La Roma la spunta grazie all'invenzione di Pedro che da fuori calcia trovando un grandissimo gol dalla distanza che regala alla fine la prima vittoria stagionale ai giallorossi.
Fonseca  però fatica ancora a leggere la gara in corso, non cambia nulla, nessun accorgimento tattico per scardinare le linee avversarie e aprire gli spazi. Il copione è lo stesso, nel primo, e nel secondo tempo, e probabilmente se Pedrito non avesse tirato fuori la magia dal cilindro, la partita si sarebbe conclusa sullo 0-0.
La Roma porta così a casa tre punti preziosissimi, ma lascia emergere ancora, veramente tanti limiti, tattici e caratteriali, anche la forma non è delle migliori, la squadra crolla sotto il punto di vista fisico, calando fortemente di rendimento nei minuti finali. 
Alti e bassi in queste prime tre partite, alti e bassi che non danno molte certezze sull'identità della nuova Roma e che fanno riflettere lasciando un velo di preoccupazione.

A cura di: Mattia Anconetani 

Ricerca nel Blog