Roma-Hellas Verona, parimo tempo perfetto, solito calo nel secondo tempo

Roma-Hellas Verona, parimo tempo perfetto, solito calo nel secondo tempo



La Roma asfalta il Verona rifilando tre gol in 9 minuti agli scaglieri, a sbloccare i conti ci pensa Mancini dagli sviluppi di un calcio d'angolo, poi Mkhitaryan servito da Mayoral inventa il 2-0 con un tiro potente e preciso che inganna Silvestri, la chiude infine Mayoral, battendo a rete la respinta del portiere gialloblù sulla botta di Pellegrini da fuori!

Solito calo fisico nel secondo tempo in cui i giallorossi subiscono gol e faticano ad uscire dalla propria metà campo, tutto sommato però gestiscono le forze gli uomini di Fonseca e si difendono egregiamente, portando a casa il 3-1 e soprattutto i tre punti, che mantengono i giallorossi al terzo posto.

Ora però urgono rinforzi, i nuovi acquisti Reynolds ed El Shaarawy dovranno essere arruolabili al più presto, e si attende la riconciliazione tra Dzeko e Fonseca, così da poter gestire le forze, ed avere il più spesso possibile giocatori freschi sul terreno di gioco, considerando anche che a breve ripartirà l'Europa League e si tornerà a giocare ogni tre giorni.

A cura di: Mattia Anconetani

Ricerca nel Blog