Rinnovo Calafiori, adesso le parti sono più vicine

Rinnovo Calafiori, adesso le parti sono più vicine

Dopo il gol, il rinnovo. Ma non è un premio per il bolide tirato contro lo Young Boys, no, è il coronamento di un percorso iniziato tanti anni fa per Riccardo Calafiori. Il giovane terzino giallorosso aveva già messo in mostra le qualità nelle giovanili, quando due anni fa in Youth League avviene il fattaccio. Un bruttissimo infortunio ne mette a rischio la carriera a causa della rottura di tutti i legamenti, i menischi e la capsula del ginocchio destro. 
Fai l'operazione in America e il primo rinnovo, ora a distanza di due anni questo ragazzone ha ancora solo 18 anni ed è pronto a firmare un importante contratto con la sua squadra del cuore. 
Il suo agente Mino Raiola aveva chiesto un triennale a 1.2 milioni all'anno, la Roma alla fine si è accordata per inserire l'opzione prolungamento fino al 2025 e una cifra inferiore.

A cura di: Rodolfo Parenti

Ricerca nel Blog