Postpartita Spal - Roma

Postpartita Spal - Roma

Parte bene la Roma e la sblocca dopo soli 10 minuti con Kalinic, per la convalida del gol bisogna attendere il consulto del VAR.
Sembra tutto in discesa ma Valdifiori lancia e trova la testa di Cerri che pareggia i conti al 24'.
Alla mezz'ora anche Cristante sfiora il gol con una botta da fuori, la palla esce di poco alla sinistra del portiere, è solo il preludio del raddoppio, perchè al 38' Carles Perez caparbio e fortunato, vince un rimpallo, si porta il pallone sul mancino e spacca la porta avversaria.
Termina così la prima frazione di gioco.
Nel secondo tempo basta un solo minuto per il tris giallorosso, Kolarov scarica una botta violentissima dalla distanza e porta la Roma sul punteggio di 1-3, al 50' minuto gli uomini di Fonseca dilagano con Bruno Peres che entra in area, incrocia, e cala il poker.
55' minuto fuori Diawara, Mancini e Pellegrini, dentro Villar, Cetin e Zaniolo.
Al 70' uscita velleitaria di Pau Lopez, Petagna ha la porta spalancata e calcia a botta sicura, ma trova il miracolo e il piedone di Smalling che salva sulla linea.
Al 74' arriva anche il 5º gol, ancora con Bruno Peres che si inventa un euro gol, riceve palla sul vertice dell'area sinistro, rientra sul destro e calcia a giro, andando a togliere la ragnatela sotto l'incrocio dei pali.
Zaniolo, si prende anche lui la gloria all'89', sul finire di gara, fa secca mezza difesa della Spal e buca la rete chiudendo i conti, il tabellino dice 6-1 per i giallorossi.
Triplice fischio e cala il sipario, la Roma risponde al Milan e mantiene il 5º posto.
Signore e signori per oggi è tutto!!

A cura di: Mattia Anconetani

Ricerca nel Blog