Le trattative ufficiali e la rosa della Roma

Le trattative ufficiali e la rosa della Roma

Il calciomercato è iniziato appena 10 giorni fa, le trattative sono tante ma d'altronde il tempo scorre. Tra nove giorni inizierà il campionato e la Roma è ancora in fase di costruzione, al momento sono due gli acquisti ufficiali (tre se contiamo anche Smalling) e sette le cessioni. 

Acquisti ufficiali:
Pedro Rodriguez - preso a parametro zero dal Chelsea;

Henrikh Mkhitaryan - preso a parametro zero dopo la risoluzione contrattuale con l'Arsenal;

Cessioni ufficiali:
Maxime Gonalons - venduto al Granada per 4 milioni dovuti all'obbligo di riscatto;

Daniel Fuzato - in prestito gratuito al Gil Vicente;

Mert Cetin - ceduto in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto all'Hellas Verona;

Gregoire Defrel - venduto per 10 milioni del riscatto obbligatorio al Sassuolo;

Alessio Riccardi - ceduto in prestito con diritto di riscatto e contro riscatto al Pescara;

Aleksandar Kolarov - venduto per 1,5 milioni di euro + 500 mila all'Inter;

Patrik Schick - venduto per 26,5 milioni + il 10% sulla futura rivendita al Bayer Leverkusen;

Al momento la rosa della Roma è composta da questi calciatori:

Portieri: Pau Lopez, Mirante, Olsen*;

Difensori: Mancini, Ibanez, Jesus*, Fazio*;

Esterni: Spinazzola, Bruno Peres, Karsdorp*, Florenzi*, Santon*, Calafiori**;

Centrocampisti: Veretout, Diawara, Villar, Cristante;

Trequartisti: Mkhitaryan, Pellegrini, Carles Peres, Pedro, Pastore*, Perotti?, Zaniolo^, Coric**, Under, Kluivert*, Antonucci**;

Attaccanti: Dzeko;

*I calciatori con l'asterisco sono quelli in uscita. 
Olsen, Fazio, Karsdorp, Florenzi, Santon, Pastore e Kluivert dovrebbero essere ceduti a titolo definitivo oppure in prestito con diritto/obbligo di riscatto.
Per quanto riguarda Jesus si era registrato un'interesse del Genoa ma al momento la pista si è raffreddata, vedremo come si evolverà la situazione, al momento il calciatore sembra in uscita ma non si esclude una sua permanenza, da segnalare però un sondaggio del Bologna. Mentre Under potrebbe essere trattenuto per via dell'assenza di Zaniolo, in modo da poter adoperare Pellegrini come centrocampista o Pedro come vide-Dzeko da falso nove.

** Calafiori, Coric e Antonucci invece dovrebbero essere ceduti a titolo temporaneo, ossia in prestito.

^ Il simbolo messo su Zaniolo indica che sarà purtroppo indisponibile per almeno 5-6 mesi.

Il punto interrogativo rimane su Perotti. Al momento sembra in uscita, ma per tutelarsi la Roma potrebbe anche tenerlo, ovviamente al momento è in pole su Pastore per la permanenza.

Per quanto riguarda gli acquisti, Smalling su tutti è ormai destinato al ritorno nella capitale, nei prossimi giorni è attesa l'ufficialità. Inoltre vedendo la rosa della Roma, saltano subito all'occhio i ruoli da rinforzare. Sicuramente servono 2-3 difensori centrali oltre a Smalling, sicuramente se parte Florenzi servono due esterni. Ovviamente tutto ciò è legato al modulo, dato che al momento sarà il 3-4-2-1, ma potrebbe cambiare in corso d'opera, e servono dunque calciatori duttili. Inoltre potrebbe essere utile un centrocampista in più o eventualmente un terzo portiere, anche se alla fine si potrebbe fare affidamento sul primo portiere giallorosso della primavera Boer;

A cura di: Francesco Mazzotta.

Ricerca nel Blog