L'avversario-Il Parma di Roberto D'Aversa

L'avversario-Il Parma di Roberto D'Aversa

Il Parma disposto in un 4-3-3 gioca spesso di contropiede e sfrutta i lanci in profondità alla ricerca della propria punta Cornelius, che a sua volta ha il compito di fare da sponda e di aprire il gioco sui tagli degli esterni Gervinho e Kulusewski, dando vita a contropiedi rapidi capaci di mettere in difficoltà le linee difensive avversarie.
Nella fase offensiva D'Aversa fa in modo di disporre la squadra in un 2-3-5 con i due centrali che non partecipano alla manovra, ma si occupano di attuare una marcatura preventiva, la linea a tre è composta da Hernani centrale di centrocampo e i due terzini che stringono il campo afficandosi al numero 10.
Sulla linea offensiva i tre attaccanti, e le mezzali, Kucka e Kurtic, che vanno a tentare l'inserimento tra le linee.
In fase di non possesso invece, i crociati attuano una pressione volta a chiudere le linee di passaggio, schierandosi in un 4-5-1 concentrano un importante densità difensiva, facendo abbassare gli esterni d'attacco sulla linea di centrocampo.
Il baricentro risulta essere basso seppur abbinato ad un atteggiamento aggressivo in cui i centrali di difesa attuano la marcatura sugli attaccanti, e la linea di centrocampo impedisce le verticalizzazioni avversarie costringendo la monovra offensiva ad allargare sulle fasce. Una volta che l'avversario apre il gioco sull'esterno il portatore di palla viene sistematicamente raddoppiato dalla marcatura, oltre al terzino, uno tra la mezzala e l'esterno offensivo attuano il raddoppio, ingabbiando completante la manovra offensiva avversaria.
Parliamo quindi di una squadra fortemente organizzata tatticamente, che in questa stagione ha dato battaglia su campi più o meno importanti, portando a casa i risultati che gli hanno permesso di galleggiare nelle zone alte della classifica, di contro c'è il fatto che nella ripresa post-Covid i crociati proprio come la Roma, stanno faticando molto a trovare la giusta quadra.

A cura di: Mattia Anconetani

Ricerca nel Blog