La moviola di Roma-Inter, il primo gol dell'Inter arriva da un calcio d'angolo inesistente

La moviola di Roma-Inter, il primo gol dell'Inter arriva da un calcio d'angolo inesistente

Roma e Inter si sono affrontate per la 17a giornata di Serie A. L'incontro è stato diretto dal signor Marco Di Bello della sezione di Brindisi.

La moviola

Primo tempo:
16' Sul gol della Roma ci sono delle proteste per un presunto contatto tra Veretout e Barella, ma dal replay si vede chiaramente che il centrocampista giallorosso prende il pallone e non tocca mai il centrocampista nerazzurro. Giusto dunque convalidare la rete.

38' Altre proteste, questa volta da parte di Vidal, il quale reclama un presunto fallo di mano da parte di Smalling, ma il direttore di gara lascia proseguire l'azione. Il replay da ragione a Di Bello, il centrale inglese non sfiora neanche minimamente il pallone con le braccia.

39' Gol di Lautaro Martinez giustamente annullato per una posizione di fuorigioco, bravo l'assistente a segnalarlo e altrettanto attento il VAR a confermarlo.

42' Ammonito Lukaku per un intervento scomposto ai danni di Smalling. Giusta la sanzione disciplinare.

45' Giallo anche per Smalling per una trattenuta ai danni di Lukaku, anche qui la sanzione pare corretta.

Secondo tempo:
55' L'Inter trova il gol del momentaneo pareggio sugli sviluppi di un corner. Ma sia a velocità normale e sia dal replay si vede chiaramente che l'ultimo tocco è di Hakimi, dunque non doveva essere assegnato calcio d'angolo ai nerazzurri, ma bensì un rinvio dal fondo per i giallorossi. Disattento l'arbitro ma soprattutto l'assistente.

60' Manca un'ammonizione ai danni di Bastoni, il quale entra in modo disordinato su Pellegrini.

64' Ammonito Mancini per aver ostruito Lautaro Martinez durante una ripartenza.

67' Ammonito Bastoni per una trattenuta su Mkhitaryan.

74' Contatto in area di rigore tra Mkhitaryan e Hakimi, l'armeno durante il tiro verso la porta viene disturbato dall'esterno nerazzurro, situazione molte dubbia che viene però valutata regolare da Di Bello e dal VAR.

76' Giallo per Villar, entrata dura in scivolata ai danni di Vidal. Ammonizione sacrosanta.

86' La Roma trova il gol del pareggio con Mancini. Skriniar lamenta di aver subito un colpo proprio da Mancini, ma l'arbitro e il VAR lo giudicano come un normale contatto di gioco.

94' Giallo anche per Perisic per un fallo ai danni di Mkhitaryan.

Marco Di Bello - Voto: 6; Una partita molto complicata, soprattutto per i precedenti. Il direttore di gara si comporta egregiamente su tutti i contatti di gioco. Il voto di abbassa drasticamente a causa del calcio d'angolo, regalato ai nerazzurri, dal quale scaturisce il gol dell'Inter. Anche gli assistenti (Preti e Bindoni) hanno le loro colpe sul corner inventato, per il resto prestazione sufficiente. Bene anche il VAR (Mazzoleni e Paganessi) sempre attenti quando chiamati in causa. Lavoro di ordinaria amministrazione per il IV uomo (Orsato).

A cura di: Francesco Mazzotta.

Ricerca nel Blog