La moviola di Benevento-Roma, giusto annullare il rigore

La moviola di Benevento-Roma, giusto annullare il rigore

Benevento e Roma si sono affrontate per la 23a giornata di Serie A. L'incontro è stato diretto dal signor Luca Pairetto della sezione di Nichelino.

La moviola

Primo tempo:
13' Il primo ammonito del match è Schiattarella, scivolata in ritardo ai danni di Mkhitaryan.

15' Gol di Lapadula annullato prontamente dal VAR per una chiara posizione di fuorigioco.

19' Giallo anche per Fazio, intervento irruente ai danni di Lapadula.

45' Amminito Glik per un'ostruzione ai danni di Mkhitaryan.

Secondo tempo:
57' Glik già ammonito tampona da dietro Mkhitaryan, il direttore di gara concede il vantaggio e poi consegna il secondo giallo al centrale del Benevento, con conseguente rosso.

85' Ammonito anche Montipo per perdita di tempo.

87' Manca un giallo a Villar, il quale ferma una possibile ripartenza avviata da Tello.

95' Il direttore di gara assegna giustamente un calcio di rigore per la Roma, il VAR però ferma tutto per una posizione di fuorigioco di Pellegrini.

Luca Pairetto - voto: 6; Partita sufficiente per il fischietto di Nichelino, nessun errore che ha condizionato il risultato finale, anzi bene sul doppio giallo a Glik, anche se comunque si poteva evitare qualche perdita di tempo. Più che sufficiente anche il VAR (Chiffi e Del Giovane), soprattutto sul finale in occasione del rigore. Male invece gli assistenti (Costanzo e Prenna), troppe segnalazioni di fuorigioco errate, molto disattenti. Attento anche il IV uomo (Ayroldi), il quale ha segnalato prontamente tutte le infrazioni della panchina, soprattutto quelle di mister Inzaghi.

A cura di: Francesco Mazzotta.

Ricerca nel Blog