Juventus-Roma, a Torino poche soddisfazioni per i giallorossi

Juventus-Roma, a Torino poche soddisfazioni per i giallorossi

Sabato alle 18 la Roma di Fonseca affronterà la Juventus di Pirlo nel match valido per la seconda giornata di ritorno del campionato.
I giallorossi vengono dalla bella vittoria per 3-1 in casa contro il Verona. I bianconeri, invece, arrivano da una convincente vittoria per 0-2 ottenuta a Marassi contro la Sampdoria di Ranieri.

- I NUMERI
Quella di domenica sarà la 174esima sfida in Serie A tra Roma e Juventus. Il bilancio nei precedenti pende nettamente a favore dei torinesi che si sono imposti 82 volte. Sono 41, invece, le vittorie della Roma, a fronte di 50 pareggi.
A Torino, il divario è ancora più netto: su 86 partite, i bianconeri ne hanno portate a casa 56, con 21 pareggi e nove sconfitte.
L’ultimo precedente tra le due squadre disputato all’Allianz Stadium risale all’ultima giornata dello scorso campionato, quando gli uomini di Fonseca si imposero per 1-3 con la doppietta di Perotti e il gol di Kalinic. Per i padroni di casa segnò Higuain.
Fonseca ha affrontato quattro volte i bianconeri, perdendo in due occasioni (in Serie A l’anno scorso e per 3-1 in Coppa Italia a Torino) e vincendo nell’ultimo precedente. Per Pirlo, invece, sarà la seconda volta contro la Roma, dopo il pareggio dell’andata (prima e unica sfida contro Fonseca).

- I BOMBER
Per quanto riguarda i migliori marcatori della sfida, i primatisti sono gli juventini Felice Borel e Alessandro Del Piero a quota 13 gol. Troviamo poi Francesco Totti e Roberto Bettega con 10 marcature e, infine, Giampiero Boniperti con 9 reti.

- LA CLASSIFICA
Dopo la prima giornata di ritorno, la Roma si trova al terzo posto a quota 40 punti, più uno proprio rispetto alla Juventus quarta, che però deve recuperare lo scontro diretto contro il Napoli.

A cura di: Valerio Albertini.

Ricerca nel Blog