Gli anticipi della 31a giornata, Lecce e Milan tengono ancora aperto il campionato

Gli anticipi della 31a giornata, Lecce e Milan tengono ancora aperto il campionato

-Lecce-Lazio 2-1:
La prima partita del 31° turno di Serie A termina con una clamorosa vittoria del Lecce. Passano in vantaggio i biancocelesti con la rete al 5' del primo di tempo di Caicedo. Al 30' i giallorossi riescono a pareggiare i conti con Babacar. All'inizio del secondo tempo la chiude Lucioni. Lazio che nei minuti finali della partita rimane in 10 a causa di una follia di Patric, il quale mozzica il braccio di Donati. Grande partita di Gabriel, che dopo l'errore sul gol del vantaggio della Lazio chiude la saracinesca.

-Milan-Juventus 4-2:
Anche la seconda partita del nuovo turno termina con un risultato a dir poco clamoroso.
Il primo tempo termina senza gol. Nel secondo tempo invece si accende la miccia. Passano in vantaggio i bianconeri grazie alle reti di Rabiot (dopo una grande percussione) e del solito Ronaldo, a segno in tutte le partite del campionato post covid-19. Il rossoneri però non restano a guardare, Ibra da il via alla rimonta realizzando il rigore. Kessie riesce a pareggiare i conti e poi prima Leao e poi Rebic regalano i 3 punti al Milan e lasciano ancora qualche spiraglio di speranza alle inseguitrici della Juventus.


A cura di: Francesco Mazzotta.

Ricerca nel Blog