Fonseca: "Stiamo migliorando fisicamente e tatticamente, ma...""

Fonseca: "Stiamo migliorando fisicamente e tatticamente, ma...""

Dopo il match tra Roma e Inter, Paulo Fonseca è intervenuto ai microfoni di Sky Sport e di Roma TV.

Sky Sport

Occasione persa?
“Chiaramente. abbiamo perso due punti, abbiamo giocato benissimo, loro non hanno creato occasioni da gol, hanno segnato su palle ferme. Ma questo è il calcio, sono soddisfatto della prestazione della squadra, non del risultato”.

Vede progressi nella squadra?
“Si, la squadra sta migliorando fisicamente e tatticamente. Stiamo giocando bene col nuovo modulo”.

Oltre al modulo, hai trovato gli uomini giusti per fare la differenza.
“Si, con questo modulo Spinazzola e Peres ad esempio che sono forti in fase offensiva sono più liberi. Mkhitaryan e Pellegrini più in campo possono rifinire meglio il gioco. Veretout poi sta benissimo, arriva più avanti e la squadra ha equilibrio. Con questo modulo stiamo facendo bene, pressiamo più alti con maggiore aggressività”.

Mancini e Kolarov meglio con la difesa a 3.
“Si, poi c’è anche Ibanez che sta bene, è veloce e copre bene la profondità. Kolarov ha fatto la seconda partita in questa posizione e ha fatto molto bene, così come Mancini e Ibanez. Sono soddisfatto dei difensori centrali. Sono tutti giocatori poi che hanno qualità in fase di costruzione”.

Anche in Europa con questo modulo?
“Vediamo come si comporta la squadra, ma sono fiducioso con questo modulo”.

Ha rinunciato agli esterni offensivi perché l’hanno delusa?
“No, noi anche nell’altro modulo giocavamo con gli esterni stretti. Ora giochiamo con Pellegrini e Miki che si applicano molto e stanno giocando bene”.

Roma TV

La squadra sta migliorando, è compatta.
“Non sono soddisfatto del risultato, ma della prestazione sì. Meritavamo la vittoria, siamo stati sicuri e loro hanno segnato solo su palle ferme, di cui una con un po’ di fortuna. Sono soddisfatto dei ragazzi, meritavano di uscire dal campo con 3 punti”.

Conte ha dovuto cambiare gli esterni, l’avevate preparata bene in quella zona
“In questo momento è importante che la Roma sappia pressare alta. L’Inter non ha creato occasioni da gol, Pau Lopez non ha fatto niente oggi. Siamo usciti bene dalla difesa. Meritavamo la vittoria, ma questa partita ci dà fiducia”.

La squadra gioca aggressiva per via del gioco o per il modulo?
“Anche quando giocavamo con l’altro modulo provavamo a pressare alto, ma questo sistema porta più aggressività. Stiamo facendo bene, non ho voglia di cambiare questa attitudine della squadra”.

Come si possono diminuire gli errori individuali?
“La situazione di Spinazzola è sfortuna, non ci si può lavorare. Sulle palle ferme oggi abbiamo sbagliato, anche perché prima del gol subito abbiamo fallito un’occasione simile con Mancini. Oggi abbiamo sbagliato ma lavoriamo per migliorare”.

I giocatori sono più liberi e determinati, attaccano meglio l’area di rigore. La squadra oggi non si è disunita
“Dopo il gol subito non è facile riprenderla contro una squadra come l’Inter, ma questa ha dimostrato la voglia dei ragazzi in questo periodo. Con questo modulo abbiamo più possibilità di uscire palla al piede dalla difesa. A volte usciamo bene in contropiede veloce”.

A cura di: Gabriele Cipriani 

Ricerca nel Blog