Fonseca: "Per lottare con le grandi dobbiamo..."

Fonseca: "Per lottare con le grandi dobbiamo..."

Fonseca ha parlato in conferenza del post partita di Roma-Inter; ecco le sue dichiarazioni:

Partita recuperata da grande squadra?
“Abbiamo fatto un bel primo tempo, poi non siamo stati la stessa squadra a inizio secondo tempo, ma siamo tornati dopo il secondo gol dell’Inter. Abbiamo avuto 20 minuti nel secondo tempo che ci sono stati fatali”.

Come si spiega?
“Non è un problema fisico visto il finale che abbiamo fatto”.

Ha dato una mano il fallo di Cristante?
“Si, Bryan è entrato bene ed è stato decisivo. Nel primo momento di pressione è importantissimo Veretout, ma Bryan è entrato bene”.

Avete perso le distanze a inizio secondo tempo?
“L’Inter ha iniziato il secondo tempo abbassando sia Brozovic e Vidal e non siamo riusciti a pressare bene, lasciandoli soli. La squadra ha perso aggressività ed è stato difficile contenere una squadra come l’Inter”.

Serve un incontrista dal mercato?
“No, non abbiamo nel mirino un mediano, abbiamo tanti giocatori in quella zona di campo”.

Quanto dà l’aver recuperato il risultato a livello mentale?
“Noi dobbiamo pensare che ciò che possiamo fare in alcuni momenti della partita possiamo farlo per tutta la partita. Se vogliamo lottare con le grandi squadre dobbiamo sempre mantenere la nostra identità, non si può sbagliare contro queste squadre”.

Il derby?
“Sarà un’altra partita da preparare, sarà difficile. La Lazio è una grande squadra, dobbiamo pensare a cosa migliorare per fare una buona partita”.

A cura di: Gabriele Cipriani

Ricerca nel Blog