Fonseca: "Pedro è impressionante. Smalling? È chiaro che..."

Fonseca: "Pedro è impressionante. Smalling? È chiaro che..."

Mister Fonseca, al termine di Udinese-Roma, ha parlato ai microfoni di Dazn; ecco le sue parole:

Su cosa c’è da lavorare durante la sosta?
“Sapevamo che era una partita difficile e così è stata, abbiamo giocato molto nell’area dell’Udinese, siamo stati poco aggressivi al momento della perdita della palla. Abbiamo avuto delle buone situazioni nel primo tempo, poi abbiamo segnato nella ripresa e abbiamo difeso un risultato importante. La partita è stata difficile”.

Pedro ha detto che la Roma deve giocare per lo scudetto…
“Siamo una squadra molto offensiva, abbiamo sbagliato le ultime decisioni. Abbiamo giocato nella metà campo offensiva dell’Udinese. I friulani hanno un gioco molto lungo, abbiamo però vinto spesso le lotte in campo. L’obiettivo è pensare alla prossima partita e giocare per vincere”.

Pellegrini rimarrà in questa posizione?
"Vediamo, ha giocato una bellissima partita, poi in quella posizione abbiamo anche altri giocatori".

Serve Smalling?
"Non possiamo restare solo con tre difensori centrali, è chiaro che ci serva un difensore. Ibanez ha fatto una partita enorme".

Rosa più profonda?
"Lavoriamo sempre per questo, abbiamo calciatori che possono fare questo. Non voglio parlare di mercato, mancato 48 ore".

Pedro?
"È un grande professionista, è impressionante".

Che percezione ha del momento e dell'emergenza Coronavirus?
"Stiamo svolgendo un lavoro molto rigoroso, in questi momenti devono decidere le autorità e la Lega".

Teme uno stop?
"No".

A cura di: Gabriele Cipriani

Ricerca nel Blog