Fonseca: "I ragazzi si sono sacrificati giocando fuori ruolo, abbiamo mostrato carattere tra tante difficoltà"

Fonseca: "I ragazzi si sono sacrificati giocando fuori ruolo, abbiamo mostrato carattere tra tante difficoltà"

Nel postpartita di Cluj-Roma Mister Fonseca è intervenuto ai microfoni di Sky Sport; ecco le sue parole:

Un ricordo di Maradona?
“Mi dispiace molto, è stato un giorno molto triste per tutti gli amanti del calcio. Io sono cresciuto vedendo Maradona, è stato un idolo di tutti”.

Questa squadra funziona anche in emergenza?
“Si, ora vogliamo il primo posto e dobbiamo vincere un’altra partita. Oggi tra tante difficoltà i ragazzi hanno mostrato grande carattere, alcuni si sono sacrificati giocando fuori ruolo e io sono molto soddisfatto”.

Qualcuno l’ha soddisfatta in particolare?
“Tutti mi sono piaciuti. Spinazzola, Calafiori e Veretout si sono dovuti adattare, ma tutti hanno fatto una buona partita”.

Ora dovrete giocare nello stadio che verrà intitolato a Maradona.
“Mi sembra un omaggio giusto. Non ho pensato molto al match col Napoli, ora inizierò a pensarci”.


A cura di: Gabriele Cipriani

Ricerca nel Blog