Ennesima controfferta per Smalling

Ennesima controfferta per Smalling

Trattare con il Manchester United, é diventata oramai una corsa contro il tempo, bisogna trovare un accordo per Chris Smalling, ma invece di venire incontro alla società giallorossa, i Red Devils prendono tempo e rialzano ogni offerta che arriva da Trigoria. I passi avanti compiuti e riportati nella serata di ieri sono stati vanificati nella mattinata odierna quando i Glazer, presidenti del Manchester United, hanno riportato la richiesta per il difensore a 17,5 milioni + 2,5 di bonus, rendendo insufficiente, di nuovo, la proposta romanista che si era spinta a 15 milioni. La Roma, non è disposta ad alzare l'offerta, pronta a far leva sulla volontà del giocatore, che ha minacciato la società inglese di non accettare nessuna destinazione fino al 2022. 

A cura di: Mirko Calveri 

Ricerca nel Blog