Conferenza stampa Fonseca: "Domani giocherà Calafiori, vedremo se Mancini, Smalling e Ibanez riusciranno a recuperare. Oggi è morto l'idolo di tutti"

Conferenza stampa Fonseca: "Domani giocherà Calafiori, vedremo se Mancini, Smalling e Ibanez riusciranno a recuperare. Oggi è morto l'idolo di tutti"

“Vorrei prima parlare di Maradona. Ho saputo la triste notizia, mi dispiace tanto. L’idolo di tutti noi nel calcio è morto. Mi dispiace tanto e penso sia un giorno triste per tutti gli amanti di calcio”.

Chi potrà recuperare per Napoli tra Mancini, Ibanez e Smalling?
"Vediamo come saranno questi giorni, io sono ottimista con il recupero di questi tre giocatori. Vedremo dopo questa partita se possiamo contare su di loro".

Difesa a 4?
"Vediamo domani. Abbiamo la possibilità di giocare con due sistemi. Ma io non voglio cambiare molto e in questo momento abbiamo un solo centrale, Jesus, Cristante che può giocarci. Vediamo domani come sarà".

La Roma è tra le squadre che giocano meglio in Italia?
"Questa valutazione non la devo fare io. Penso che stiamo giocando molto bene e stiamo vincendo, quello che è più importante. Ma non devo farla io questa valutazione".

La gestione di Spinazzola?
"Domani giocherà Calafiori e io sto pensando solo a domani. È vero che Spinazzola sta giocando sempre molto bene ma è vero che in questo momento è più importante gestire i giocatori. Domani giocherà un giovane su cui tutti noi abbiamo fiducia".

A cura di: Francesco Mazzotta.

Ricerca nel Blog