Conferenza stampa di Fonseca e Ibanez: il Braga è molto forte, sarà una partita aperta!

Conferenza stampa di Fonseca e Ibanez: il Braga è molto forte, sarà una partita aperta!

Oggi alle 19.30 a Braga Paulo Fonseca e Roger Ibanez hanno parlato ai giornalisti in vista dell'andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Ecco cosa hanno detto:

Domande per Fonseca:

Torni a Braga da ex. Che emozione provi?
"Per me è speciale tornare qui, dove ho allenato un anno e ho vinto una Coppa. Qui ho lasciato e ritrovo molti amici"

(In portoghese): Nelle interviste ha già parlato dei punti di forza del Braga. Come arriva la Roma?
"Ho tenuto in guardia i ragazzi sulle qualità del Braga che potrebbero non conoscere. Potremo vincere solo se saremo al top"

(In portoghese): Ci può anticipare la formazione? Ritiene che ci sia una differenza tra le due rose?
"Ovviamente tutti pensano che ci sia differenza, in realtà sono convinto che il Braga può giocarsela contro ogni avversario. Dobbiamo farci forza sulla nostra qualità. Vediamo domani per la formazione"

(In portoghese): Che tipo di partita si aspetta domani?
"Credo che sarà una partita aperta, sperando che non piova come sta facendo ora per poter offrire lo spettacolo di gioco che le due squadre vogliono. Sono due squadre offensive"


Domande per Ibanez

Che momento è per la Roma? Vi sentite un gruppo unito? Che cosa rappresenta questa vetrina internazionale?
"Abbiamo il giusto atteggiamento per competere in tutte le competizioni. Stiamo lavorando sul nostro atteggiamento"

(In portoghese):Per una squadra come la Roma che gioca abitualmente con Juventus, Milan, Inter e la Champions, che motivazione trova in una sfida per l'Europa League?
"L'Europa League non è la Champions ma ci sono squadre forti anche in questa competizione, la motivazione è da ritrovare nella forza degli avversari anche in questa competizione"

A cura di: Rodolfo Parenti

Ricerca nel Blog