Bruno Peres: "Ho capito che per restare alla Roma dovevo cambiare atteggiamento..."

Bruno Peres: "Ho capito che per restare alla Roma dovevo cambiare atteggiamento..."

Dopo il match tra SPAL e Roma, è intervenuto ai microfoni di Roma TV Bruno Peres autore di una ottima prestazione sancita da una doppietta.

La doppietta?
"Sono felice per i due gol, ma ancora di più per la vittoria. Era importante vincere, sono felice di dare il mio contributo. Abbiamo vinto bene, senza mollare e rimanendo concentrati fino alla fine”.

Come hai ritrovato fiducia?
“Da quando sono tornato il mister mi ha parlato, mi ha spiegato cosa fare e ho capito che per restare alla Roma dovevo cambiare atteggiamento e fare il professionista. Sto cercando di fare quello che mi ha detto il mister, è stato importante per me e sono felice di aiutare i compagni”:

Il modulo ti aiuta?
“Si, sto più avanti e arrivo vicino alla punta e ai centrocampisti”.

Il cuore dopo il gol?
“Non posso dire per chi è, è un segreto ancora. Posso solo dire che è una per una persona importante”.

A cura di: Gabriele Cipriani

Ricerca nel Blog