Brescia-Roma, il commento

Brescia-Roma, il commento

Ore 19:30 la Roma al Rigamonti di Brescia per confermare la rinascita sotto una nuova pelle, quella della difesa a tre.

Il Brescia in piena zona retrocessione lascia vita facile ai giallorossi che dominano per tutta la gara.
Diego Lopez schiera 10 uomini dietro la linea del pallone lasciando Torregrossa più in alto, timidi sprazzi per l'attaccante sempre troppo solo contro i tre difensori giallorossi, il Brescia si rende pericoloso in un paio di occasioni da calcio d'angolo, per il resto la gara è tutta a tinte giallorosse.
Nel primo tempo gli uomini di Fonseca faticano a trovare spazi tra le linee del Brescia arroccata tutta nella sua area di rigore, nell'avvio della ripresa dagli sviluppi di un corner Fazio calcia in porta trovando la mano molle di Andrenacci che non riesce ad evitare il vantaggio giallorosso.
Dopo il gol subito il Brescia si sbilancia e stende alla Roma il tappeto rosso aprendo gli spazi che consentono a Kalinic prima e a Zaniolo poi di calare il tris.
Dopo pochi giorni dal suo rientro post-infortunio il numero 22 torna già ad illuminare i sogni della Roma e la Roma torna ad illuminare lui come in una bella storia d'amore.


A cura di: Mattia Anconetani
Ricerca nel Blog